Gruppo Rivazancana

IN VIAGGIO TRA SOGNI E FANTASIA

2020 bozzetto rivazancanaDa qualche parte, in alcune persone, c’è la consapevolezza che ogni cosa possa cambiare in meglio ad un solo cenno della volontà. Alcuni di noi, forse pochi, forse molti, hanno la capacità di sognare in grande, di fare progetti e credere di poterli realizzare.

È un istinto che nasce da dentro, il gruppo di Rivazancana negli ultimi anni ha imparato a sognare, diventando così dei sognatori inarrestabili: per quanto difficili, strani o anche non del tutto definiti, abbiamo imparato che i sogni non hanno limiti.

In questi anni, abbiamo imparato a crederci fino in fondo, ci siamo rimessi in gioco per ricreare un gruppo e non fare morire così il sogno di ognuno di noi. Può sembrare banale, ma con fatica ce l’abbiamo fatta ed eccoci qui a carnevale 2020!

Siamo convinti che a qualsiasi età la mente dell’uomo debba uscire dagli schemi, essere libera, semplicemente; andare oltre tutte le congetture materiali e puntare a ciò che sente di desiderare in sé e per sé, nonostante tutto, nonostante i soldi, il tempo, l’organizzazione, l’età, le difficoltà, il sogno va oltre, il cuore si slancia oltre l’ostacolo.

Chi ha paura di sognare, ha paura di vivere: chi parla di impossibile o troppo tardi non andrà mai oltre la normalità, perché il troppo tardi non esiste, a settant’anni ci si può imbarcare sullo Space Shuttle, a ottant’anni si può ancora essere istruttori di volo, a novanta concludere una maratona, a cento scalare il monte Fuji perché è già stato fatto.

Il gruppo di Rivazancana quest’anno festeggia i cinquant’anni di collaborazione con il carnevale dei ragazzi di Ceggia. Cinquant’anni fatti di amicizia, feste, colori, carta, colla, ferro, coriandoli, fantasia, progetti, musica…

Quest’anno abbiamo deciso di non trattare temi attuali, ma abbiamo preso la decisione di scendere in piazza con un carro allegro, pieno di fantasia e festa.

Abbiamo deciso di festeggiare insieme a voi ed ecco che per la via del paese creeremo un clima di festa proprio come il nostro carro.